Ultima modifica: 17 Dicembre 2022

Scuola Secondaria di I Grado

Roma, 14/12/2022

A.P.

Cir, 77 ​​​​​​

OGGETTO:Iscrizioni alla Scuola Secondaria di Primo Grado A.S. 2023 /2024

Le iscrizioni costituiscono, com’è noto, la prima fase del procedimento di avvio dell’anno scolastico.La presente circolare disciplina le iscrizioni alla classe prima della Scuola Secondaria di Primo Grado per l’anno scolastico 2023/2024, Le iscrizioni alla prima classe della Scuola Secondaria si effettuano attraverso il sistema “Iscrizioni on line”, dalle ore 8:00 del 09 Gennaio 2023 alle ore 20:00 del 30 Gennaio 2023.  

Per effettuare l’iscrizione on line i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale:

individuano la scuola d’interesse, oltre che attraverso l’applicazione di cui in premessa  (Scuola in chiaro in un’app), anche tramite il portale “Scuola in Chiaro”;
accedono al sito www.istruzione.it/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) o e IDAS  (electronicIDentificationAuthentication and Signature) qualora non siano ancora abilitati al servizio di Iscrizioni on line. La funzione di attivazione del servizio è disponibile dalle ore 9:00 del 19 dicembre 2022;  
compilano la domanda in tutte le sue parti, mediante il modulo on line, a partire dalle ore 8:00 del 09 Gennaio2023;
inviano la domanda d’iscrizione alla scuola di destinazione entro le ore 20:00 del 30 gennaio 2023;
comunicano alla Scuola tra il 31 Maggio e il 30 Giugno 2023 coloro che hanno scelto di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica manifestano le preferenze rispetto alle diverse tipologie di attività proposte dalla Scuola

Il sistema “Iscrizioni on line” avvisa in tempo reale, a mezzo posta elettronica e tramite l’APP IO, l’avvenuta registrazione o le variazioni di stato della domanda. I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale possono inoltre seguire liter della domanda inoltrata nell’area dedicata alle iscrizioni.

Atteso che il modulo di domanda on line recepisce le disposizioni di cui agli articoli 316, 337ter e 337-quater2 del Codice Civile e successive modifiche e integrazioni, la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere condivisa da entrambi i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale. A tal fine, il genitore o l’esercente la responsabilità genitoriale che compila il modulo di domanda dichiara di avere effettuato la scelta in osservanza delle suddette disposizioni del Codice Civile, che richiedono il consenso di entrambi i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale.

In considerazione della possibilità che, in base ai criteri di precedenza deliberati dal Consiglio di istituto, si verifichi un’eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili e che, conseguentemente, si renda necessario indirizzare verso altri istituti le domande non accolte, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale in sede di presentazione delle domande di iscrizione on line, possono indicare, in subordine rispetto all’istituto scolastico che costituisce la loro prima scelta, fino a un massimo di altri due istituti di proprio gradimento. Il sistema di “Iscrizioni on line” comunica di aver inoltrato la domanda di iscrizione verso gli istituti scolastici indicati in subordine. L’accoglimento della domanda di iscrizione da parte di una delle istituzioni scolastiche indicate nel modulo on linerende inefficaci le altre opzioni.

Anche con riferimento agli istituti comprensivi non sono previste iscrizioni d’ufficio e deve essere utilizzata la procedura di iscrizione on line. Si ribadisce che gli alunni provenienti dalle scuole primarie dello stesso istituto comprensivo hanno priorità rispetto a quelli provenienti da altri istituti.

Si rammenta che dal 1° Settembre 2023 entrerà in vigore il decreto ministeriale 1° Luglio 2022, n. 176 con il quale sono stati disciplinati i nuovi percorsi a indirizzo musicale delle scuole secondarie di primo grado. L’attivazione da parte delle scuole secondarie di primo grado di percorsi ordinamentali a indirizzo musicale, che possono riguardare la costituzione di gruppi di alunni di differenti sezioni o di una intera sezione ad indirizzo musicale, è subordinata all’autorizzazione da parte degli Uffici scolastici regionali e all’assegnazione alla Scuola del relativo organico, pertanto in sede di iscrizione i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale potranno esprimere l’opzione per tali percorsi, ma l’accoglimento della stessa potrà essere confermata dalla Scuola solo successivamente, in relazione all’effettiva attribuzione in organico dei docenti di strumento musicale.Nei percorsi a indirizzo musicale le attività di lezione strumentale, teoria e lettura della musica, musica d’insieme si svolgono in orario aggiuntivo per tre ore settimanali, ovvero novantanove ore annuali che possono essere organizzate anche su base plurisettimanale.  

L’iscrizione ai percorsi a indirizzo musicale, qualora accolta, impegna l’alunno alla frequenza per l’intero triennio.

 

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

Prof.ssa Lia GENTILE